I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione.

Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

  

 

Attualità

Gli operai del comune hanno provveduto a togliere i rifiuti ingombranti, lasciati qualche giorno fa accanto ai cassonetti di una via di Patti. Niente più dunque quell'ammasso di roba dall'impatto ambientale davvero squallido . Purtroppo però, di queste situazioni, ne sono state segnalate altre, presenti in posti diversi della città. In qualche caso si tratta di parecchio volume, in altri casi di pochi pezzi o soltanto uno, ma a prescindere dalla quantità ribadiamo che, ad oggi, non è stata del tutto eliminata la cattiva abitudine di abbandonare per strada quello che non serve più in casa, Per debellare del tutto questo triste fenomeno ricordiamo che il comune di Patti dispone di un servizio gratuito attraverso il quale smaltire i rifiuti. A tal proposito basta semplicemente chiamare l'ufficio preposto, del quale diamo anche il numero 0941246240 e verranno direttamente a casa a ritirare il tutto. Speriamo che il messaggio venga recepito per non vedere più questa triste realtà.

 

Comments

Nunzio Pontillo, 65 anni sposato con una figlia, è il candidato sindaco del Comune di Montagnareale pronto a sfidare l'altro concorrente Rosario Sidoti. 

La discesa in campo, viene annunciata personalmente in esclusiva alla nostra emittente.

In attesa della sua conferenza stampa che sarà ospitata domani dal sito web Omnianews,  al momento si limita a dire: Voglio dare un contributo fattivo al mio paese

 

Comments

Comunicato Stampa opposizione consiliare città di Patti

 

L'amministrazione è per noi responsabile degli eventuali danni economici e d'immagine che ne potrebbero derivare da l'ulteriore  ritardo nella consegna dei lavori del lungo mare di Marina di Patti. 

 

Già la settimana scorsa è stata presentata un'interrogazione in merito alla problematica,adesso attendiamo risposte che ci auguriamo non stenti ad arrivare a causa della nota crisi politica interna alla maggioranza,che determina tra la mancanza dell'assessore al turismo in un periodo come questo a ridosso della stagione estiva e in un paese a vocazione turistica,danno su danno.

Tornando alla questione,questa amministrazione ha già mostrato superficialità nella gestione di importanti lavori,vedi Piazza Niosi e zone limitrofe,adesso non possiamo minimamente accettare la stessa superficialità nella gestione di questo importante  lavoro, se non altro perché i fondi  per realizzare quest'opera,furono stanziati e vincolati dall'opposizione consiliare nello scorso mandato,grazie ad un emendamento dell'ex consigliere Bisagni,pertanto un opera per noi importante,per il nostro lungomare e per i cittadini che ne usufruiranno.

Chiediamo con forza che  l'amministrazione spinga per il completamento,ed eviti lungaggini,con varianti e modifiche al progetto  in corso d'opera causando se così fosse inevitabili ritardi,i  lavori infatti,dovevano essere consegnati a febbraio,qualcuno adesso deve spiegare perché siamo arrivati ad aprile,compromettendo ormai certamente  la libera fruizione del nostro lungomare tutto, nelle giornate del 25 aprile e del 1 maggio,senza che ci sia il minimo spiraglio di una celere ed imminente consegna degli stessi.

 

Con la richiesta dell'auto-convocazione,oltre ad accendere i riflettori su questa vicenda,richiedendo in aula la presenza degli uffici preposti e del RUP nonché dall'assessore al ramo,intendiamo  dibattere  nella speranza di trovare soluzioni,anche sui seguenti punti:

-Mozione in merito alla istituzione dei parcheggi a pagamento,regolamento e gestione in house del servizio;

- Revoca e dismissione istituto paritario scolastico Santa Rosa e perdita definitiva del servizio;

-  Mozione "Emergenza anziani città di Patti, assenza servizio domiciliare,e modifica regolamento servizi sociali"

-  Mozione Istituzione "parcheggi rosa"sul territorio comunale.

- Lavori di riqualificazione lungomare di Marina di Patti.

 

I Consiglieri

Tripoli-Cimino-Impalà- Gregorio Nardo- Di Santo e Prinzi.

Comments

Comunicato Stampa opposizione consiliare città di Patti

 

L'amministrazione è per noi responsabile degli eventuali danni economici e d'immagine che ne potrebbero derivare da l'ulteriore  ritardo nella consegna dei lavori del lungo mare di Marina di Patti. 

 

Già la settimana scorsa è stata presentata un'interrogazione in merito alla problematica,adesso attendiamo risposte che ci auguriamo non stenti ad arrivare a causa della nota crisi politica interna alla maggioranza,che determina tra la mancanza dell'assessore al turismo in un periodo come questo a ridosso della stagione estiva e in un paese a vocazione turistica,danno su danno.

Tornando alla questione,questa amministrazione ha già mostrato superficialità nella gestione di importanti lavori,vedi Piazza Niosi e zone limitrofe,adesso non possiamo minimamente accettare la stessa superficialità nella gestione di questo importante  lavoro, se non altro perché i fondi  per realizzare quest'opera,furono stanziati e vincolati dall'opposizione consiliare nello scorso mandato,grazie ad un emendamento dell'ex consigliere Bisagni,pertanto un opera per noi importante,per il nostro lungomare e per i cittadini che ne usufruiranno.

Chiediamo con forza che  l'amministrazione spinga per il completamento,ed eviti lungaggini,con varianti e modifiche al progetto  in corso d'opera causando se così fosse inevitabili ritardi,i  lavori infatti,dovevano essere consegnati a febbraio,qualcuno adesso deve spiegare perché siamo arrivati ad aprile,compromettendo ormai certamente  la libera fruizione del nostro lungomare tutto, nelle giornate del 25 aprile e del 1 maggio,senza che ci sia il minimo spiraglio di una celere ed imminente consegna degli stessi.

 

Con la richiesta dell'auto-convocazione,oltre ad accendere i riflettori su questa vicenda,richiedendo in aula la presenza degli uffici preposti e del RUP nonché dall'assessore al ramo,intendiamo  dibattere  nella speranza di trovare soluzioni,anche sui seguenti punti:

-Mozione in merito alla istituzione dei parcheggi a pagamento,regolamento e gestione in house del servizio;

- Revoca e dismissione istituto paritario scolastico Santa Rosa e perdita definitiva del servizio;

-  Mozione "Emergenza anziani città di Patti, assenza servizio domiciliare,e modifica regolamento servizi sociali"

-  Mozione Istituzione "parcheggi rosa"sul territorio comunale.

- Lavori di riqualificazione lungomare di Marina di Patti.

 

I Consiglieri

Tripoli-Cimino-Impalà- Gregorio Nardo- Di Santo e Prinzi.

Comments

Comunicato Stampa opposizione consiliare città di Patti

 

L'amministrazione è per noi responsabile degli eventuali danni economici e d'immagine che ne potrebbero derivare da l'ulteriore  ritardo nella consegna dei lavori del lungo mare di Marina di Patti. 

 

Già la settimana scorsa è stata presentata un'interrogazione in merito alla problematica,adesso attendiamo risposte che ci auguriamo non stenti ad arrivare a causa della nota crisi politica interna alla maggioranza,che determina tra la mancanza dell'assessore al turismo in un periodo come questo a ridosso della stagione estiva e in un paese a vocazione turistica,danno su danno.

Tornando alla questione,questa amministrazione ha già mostrato superficialità nella gestione di importanti lavori,vedi Piazza Niosi e zone limitrofe,adesso non possiamo minimamente accettare la stessa superficialità nella gestione di questo importante  lavoro, se non altro perché i fondi  per realizzare quest'opera,furono stanziati e vincolati dall'opposizione consiliare nello scorso mandato,grazie ad un emendamento dell'ex consigliere Bisagni,pertanto un opera per noi importante,per il nostro lungomare e per i cittadini che ne usufruiranno.

Chiediamo con forza che  l'amministrazione spinga per il completamento,ed eviti lungaggini,con varianti e modifiche al progetto  in corso d'opera causando se così fosse inevitabili ritardi,i  lavori infatti,dovevano essere consegnati a febbraio,qualcuno adesso deve spiegare perché siamo arrivati ad aprile,compromettendo ormai certamente  la libera fruizione del nostro lungomare tutto, nelle giornate del 25 aprile e del 1 maggio,senza che ci sia il minimo spiraglio di una celere ed imminente consegna degli stessi.

 

Con la richiesta dell'auto-convocazione,oltre ad accendere i riflettori su questa vicenda,richiedendo in aula la presenza degli uffici preposti e del RUP nonché dall'assessore al ramo,intendiamo  dibattere  nella speranza di trovare soluzioni,anche sui seguenti punti:

-Mozione in merito alla istituzione dei parcheggi a pagamento,regolamento e gestione in house del servizio;

- Revoca e dismissione istituto paritario scolastico Santa Rosa e perdita definitiva del servizio;

-  Mozione "Emergenza anziani città di Patti, assenza servizio domiciliare,e modifica regolamento servizi sociali"

-  Mozione Istituzione "parcheggi rosa"sul territorio comunale.

- Lavori di riqualificazione lungo mare di Marina di Patti.

 

I Consiglieri

Tripoli-Cimino-Impalà- Gregorio Nardo- Di Santo e Prinzi.

Comments

Sede e Contatti

  • Via Andrea  Doria, 8 - 98066 Patti Marina, Messina
  • omnianewsit@gmail.com
  • 0941 193 0431