I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione.

Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

 

M5S: "PURTROPPO NON SIAMO SORPRESI"

 

 

“L’intervento della magistratura nella vicenda dei lavori della messa in sicurezza della frana di Letojanni non ci stupisce".

 

E' questo il commento dei PortaVoce del MoVimento 5 Stelle, Francesco D'Uva, Alessio Villarosa e Valentina Zafarana, ai provvedimenti eseguiti stamani nei confronti del direttore generale del Cas, del dirigente dell'area tecnica e del titolare della ditta che eseguì i lavori di somma urgenza. 

 

"Avevamo monitorato con diversi atti parlamentari la situazione del Cas e, nello specifico, delle continue omissioni da parte del Consorzio di manutenzioni ordinarie e straordinarie per la messa in sicurezza delle arterie. La frana di Letojanni è soltanto una delle tante situazioni assurde che caratterizzano le autostrade siciliane, non a caso definite un colabrodo. Adesso l'augurio è che la Magistratura possa fare il suo lavoro e che i responsabili, se ve ne sono, paghino. Non si può continuare a speculare sulla pelle di cittadini e lavoratori".

Sede e Contatti

  • Via Andrea  Doria, 8 - 98066 Patti Marina, Messina
  • omnianewsit@gmail.com
  • 0941 193 0431