I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione.

Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

  

 

Anche una eliminazione può essere ricordata come un grande momento. Sembra un paradosso ma nel caso dei ragazzi under 16 del Patti Basket è stato proprio così. Nella doppia semifinale regionale contro la "corazzata" Trapani gli atleti pattesi, allenati da coach Alessandro Pizzo, sono usciti a testa alta, anzi altissima. Dopo aver perso in trasferta con un passivo pesante, gli stessi giocatori potevano incappare in uno scoraggiamento da buttare giù, ed invece, ecco quello che non ti aspetti, tra le mura amiche, si assiste ad una gara avvincente, punto a punto ed, alla fine, l'ultimo canestro, quello decisivo, è proprio pattese e che consente di vincere gara 2. Non ha importanza se non è bastato per qualificarti perche è bastato per poter dire di avere battuto un avversario fortissimo reduce da partite contro Bayer Monaco e Varese per citarne qualcuna. "Hanno giocato la partita più bella della loro vita - dice il coach Alessandro Pizzo - riscattandosi della gara di andata, la quale è stata definita, dalla squadra avversaria, "vittoria agevole". Si, i nostri ragazzi gli hanno dato filo da torcere fino alla fine , acquisendo una vittoria in casa. Hanno dimostrato che nulla si può dar per scontato, appunto, anche una "vittoria agevole". Abbiamo giocato con le risorse umane pattesi, le nostre risorse, i nostri bambini che abbiamo cresciuto con tanta parsimonia e ora diventati ragazzi d'eccellenza perche' pieni di qualità, non solo sportive. Per noi - continua coach Pizzo - questo è un grandissimo risultato pensando a 2 anni fà quando ebbe inizio questo progetto con questi ragazzi tutti locali. All'epoca era impensabile che in pochissimo tempo avremmo potuto ottenere questi grandi risultati che solo grandi società, con una grande organizzazione, riescono ad ottenere in ambito maschile. Per me è stata una stagione fantastica allenando questo gruppo di ragazzi che ogni giorno, con l'impegno e la determinazione, hanno raggiunto questi traguardi, per noi motivo di vanto come società sportiva e come comunità pattese. Nel ringraziare ad uno ad uno tutti e 13 i ragazzi, campioni interregionali - conclude Alessandro Pizzo - dichiaro che questo deve essere il punto di partenza per fare qualcosa di grandioso e per un lungo periodo".

Questi gli atleti del Patti Basket Under 16:
Elia Sidoti, Gabriele Giaimo, Giuseppe Olivo, Gabriele Gullo, Salvatore Pisano, Adriano Biondo, Matteo Merenda, Ascanio Ruffo, Roberto Ceraolo, Samuele Sidoti, Giuseppe Doria, Giuseppe Campione, Francesco Barone.

Sede e Contatti

  • Via Andrea  Doria, 8 - 98066 Patti Marina, Messina
  • omnianewsit@gmail.com
  • 0941 193 0431